The big upgrade

As you may have noticed, I performed a bit of sorely needed housekeeping.

First of all, I dropped the rotting versions of Bootstrap and Font-Awesome I was pulling as git submodules and now I'm pulling them from MaxCDN as everybody else and their neighbor.

The upgrade was not easy and to permanently mark the feat I forced a merge-commit of the branch where I performed the hard work. There are still some rough edges, but it's pretty much what I want — an ugly website :-)

Second, I dropped some blogs from the blogroll who were well on the way to bitrot. Sadly, among them was Groklaw: I miss PJ's hard work, but I understand why she did that.

Last but not least, I dropped some heavily politically-loaded posts which should have never been here in the first place. I know that anything is hardly "gone forever" with Google crawling the hell out of every website, but frankly I prefer to disavow those posts here and now because they were pointless rants.

Feel free to pull them from a public cache if you really want to, but don't come here flaming me because of those: I'll just throw your flame down /dev/null.

So, what's going to happen to this blog? Well, I have quite a few things to write about, I've been mostly active on Twitter and I came to realize that it's a terrible medium to fully express complex ideas. There are things I want to discuss with the very few readers I have and some useful things I came across during my journey as sysadmin that I want to share.

Hence, back to the roots. :-)


Nuova chiave PGP

Piccolo annuncio di servizio: ispirato da Md, ho deciso che era ora di rimpiazzare la vecchia chiave DSA a 1024 bit con una chiave RSA a 4096 bit più due subkey a 3072 bit.

Per gli interessati, ho pubblicato uno statement formale per il roll-over.

Prego vivamente chiunque avesse firmato la vecchia chiave di firmare la nuova.


Eh, no...

Ok, ho incautamente consegnato alla tua persona il mio indirizzo email quando secoli fa commentai un tuo post su uno dei tuoi blog.

Ok, ti sei fatto una newsletter DI CUI NON ME NE FOTTE UNA CEPPA non seguendo più il tuo blog da quando hai cominciato a strumentalizzare il terremoto dell'Aquila.

Non tanto ok, mi hai iscritto a tradimento a questa newsletter e mi ritrovo improvvisamente un post filo-grillino nella mia mailbox.

Ribadisco: roba filo-grillina nella mia mailbox.

Ovviamente tento di disiscrivermi seduta stante, ma la pagina di gestione delle iscrizioni alla newsletter è bianca. Sì, bianca. Non puoi disiscriverti manco se accendi un cero alla Madonna.

Avrei potuto segnalare la cosa all'abuse desk del tuo hosting provider, ma essendo Aruba se ne sarebbero sbattuti le palle, quindi:

iptables -A tassadar-inbound -p tcp -s 46.37.22.42 --dport 25 -j REJECT --reject-with tcp-reset

Ora goditi il backscatter del tuo qmail di merda. E sistema il record PTR di quell'IP se non vuoi fare la figura del cazzaro.


Signor Ministro, permette due parole?

Avevo accuratamente evitato di esprimermi sul caso Kyenge-Calderoli per un semplicissimo motivo: reputavo l'intera cosa una mera questione personale tra un razzista certificato ed una persona di colore. Certo, m'infastidiva così come m'infastidisce sentir definire una persona di colore "scimmia", ma il ruolo istituzionale di entrambi francamente era poco importante.

Tutto questo però fino a 24 ore fa, quando la Kyenge ha messo il cappello da Ministro ed ha deciso di "affrontare alla radice" il problema degli insulti razzisti.

Come? Lascio che sia lei a dirlo.

Continua a leggere »


Running a POC on a live production system

Don't try this at home

XPS 13 Developer Edition survival guide

So, you just bought a Dell XPS 13 Developer Edition with Ubuntu 12.04 pre-installed and you expect it to work flawlessly out-of-the-box, right?

WRONG.

As much as I like this machine, its chipmaker (hello, Intel: I hate you.) decided to make life miserable for us in a number of ways:

  • the Centrino Advanced-N 6235 firmware stalls in an unrecoverable way
  • the EHCI and XHCI controllers prevent successful hibernation
  • the Centrino display backlight control confuses gnome-settings-daemon, so brightness settings won't survive across reboots

Sounds you should stay away from a machine like that, huh? Well, let's just say that I fought the beast (and won) so you won't have to :-)

Continua a leggere »


Forti e gentili?

No, coglioni forte...


Fine della pacchia

Vi è piaciuto andare nel Mar Rosso, fare viaggi in giro per il Mediterraneo, rifarvi macchina e vestiario usando i soldi con cui finora non avete pagato le bollette?

E mo' so' cazzi vostri :)


In the end?

Alla fine, se siete così masochisti da leggere 'sto blog potete pure sorbirvi un layout orrendo.


In the beginning

All'inizio era il nulla, al massimo un urlo.
Poi furono i graffiti.
Poi diversi testi sacri di cui non faccio il nome per non aver rotture di balle.
Poi i diari "segreti" di politici e personaggi "importanti".

E infine a coronare il sogno dello sfogatoio ecumenico alla portata di tutti arrivò lui: IL BLOG.

Continua a leggere »